Banner Torrossa

Lectissimus pensator verborum

Tre studi su Sallustio
Funari Rodolfo
Lectissimus pensator verborum
ISBN/EAN: 9788855534451
Pubblicazione: 2019
Pagine: 332
Formato: 14,5 x 21
Acquisto carta

Quantità:

Lectissimus pensator verborum

I tre capitoli dell’opera prendono in esame diversi aspetti del pensiero e dell’arte narrativa del grande storico latino, coevo di Cesare e di Cicerone e considerato fra i massimi autori della letteratura latina, legittimo erede di Tucidide nella cultura di Roma antica. In essi sono studiati alcuni concetti e motivi fondamentali della interpretazione storica e morale in Sallustio, che costituiscono una parte integrante della visione critica di questo autore sulla crisi della res publica. Una raccolta sistematicamente ordinata delle fonti e delle testimonianze antiche su Sallustio, a cura di Gerard Duursma, completa la monografia fornendo un essenziale strumento di consultazione.

INDICE

Funari Rodolfo

Insegnante statale nei Licei, si è occupato prevalentemente di storiografia latina. In particolare, ha pubblicato un com-mento filologico e linguistico ai frammenti di tradizione indiretta delle Historiae di Sallustio (Amsterdam, 1996). È stato collaboratore del Thesaurus linguae Latinae, per il quale ha re-alizzato più voci. Per incarico del Centro di Studi Papirologici dell’Università del Salento, sotto la direzione del prof. Mario Capasso, ha realizzato nel Corpus dei Papiri Storici Greci e Latini (Pisa/Roma) le edizioni commentate dei frammenti da papiro e pergamena prove-nienti dall’Egitto di Sallustio (2008), di Tito Livio (2011) e degli Adespota storici latini (2014). Attualmente, in collaborazione con Antonio La Penna, sta curando un progetto di edizione commentata delle Historiae di Sal-lustio, di cui già è uscito il I volume (Berlin/Boston, 2015).


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

TESTI E MANUALI PER L'INSEGNAMENTO UNIVERSITARIO DEL LATINO