Banner Torrossa

Eforo di Cuma. Studi di storiografia greca

Parmeggiani Giovanni
Eforo di Cuma. Studi di storiografia greca
ISBN/EAN: 9788855531108
Pubblicazione: 2011
Pagine: 808
Formato: 17 x 24
Materia: Storia
Acquisto carta

Quantità:

Eforo di Cuma. Studi di storiografia greca

Le Storie di Eforo di Cuma – primo vero saggio di storia universale, come venne a definirle Polibio conun giudizio spiazzante, ma motivato da ragioni profonde – furono una risposta storiografica di forma nuova, originale e autorevole nei contenuti, agli innumerevoli problemi destati dalle vicende storiche contemporanee, in particolare dall’ascesa della Macedonia di Filippo II e di Alessandro tra la decadenza della polis greca e la crisi dell’impero persiano. Eforo, con sguardo più critico e problematico che compiacente, rese conto di un presente che il ‘nuovo’ Eracle e il suo epigono (Filippo II e Alessandro) sembravano sconvolgere colmando il vuoto lasciato dalla fallimentare egemonia di Sparta e rilanciando il conflitto tradizionale fra l’Oriente e l’Occidente. Lo storico rivelava, nella diacronia di un racconto che copriva tempi estesissimi e nella sincronia di un’osservazione che conglobava spazi diversi e distanti, le ragioni profonde delle novità di IV secolo. Così, quella frattura con il passato che dall’uomo politico greco del IV secolo a.C. era interpretata come un cataclisma improvviso e inopinato, e che allo studioso moderno si presenta ancora oggi come il marchio della diversità politica e culturale del IV secolo dal V secolo, veniva invece rivelato da Eforo come l’esito di un lunghissimo processo che dagli antiquissima tempora attraversava i secoli fino al presente. Inserito in questa continuità, lo stesso V secolo poteva essere riletto e interpretato secondo cesure diverse rispetto a Erodoto e a Tucidide: gli eventi non erano più i contenuti di un capitolo a sé stante della storia greca, di un’ ‘epoca classica’ come tendiamo a pensare tuttora noi moderni, ma momenti di una storia generale di più antica generazione e in via di sviluppo. Il presente studio è la prima monografia su Eforo dal 1935 ad oggi. In esso sono radicalmente rivisti giudizi consolidati nel tempo che ne hanno compromesso in modo grave la fisionomia culturale. Indagando ad ampio raggio sulla tradizione frammentaria e attraversando gli innumerevoli problemi teorici e pratici posti dalle Storie eforee, questo studio realizza una ricostruzione dei contenuti dell’opera perduta, ridefinendo in modo più equilibrato e attendibile l’identità di un intellettuale acuto e profondo nella lettura delle vicende della Storia dei Greci, dai suoi albori all’ascesa della Macedonia.

INDICE

Sulle testimonianze di Eforo - la dimensione proemiale - teoria del discorso storiografico - proemio generale e pensiero proemiale - Ephor. Histor. I-X - limiti e possibilità di impiego della Biblioteca storica di Diodoro per l’identificazione dei contenuti delle Storie di Eforo - Ephor. Histor. XI-XX - Ephor. Histor. XXI-XXX - prassi del discorso storiografico - Eforo storico universale - conclusione - bibliografia - index locorum - indice dei nomi, delle parole e delle cose notevoli.

Parmeggiani Giovanni


POTREBBERO INTERESSARTI ANCHE

STUDI DI STORIA