Banner Torrossa

Le tamerici si muovono nell’etere: un’antologia radiofonica di Myricae curata da Alfonso Gatto

Lavezzi Gianfranca
Articolo Immagine
Rivista:
Rivista Pascoliana
Anno:
2020
Numero:
32
Fascicolo:
Rivista Pascoliana N. 32/2020

Acquisto digitale

Acquista:

€ 14.00

Tra giugno e luglio 1958 il Programma nazionale della RAI ha trasmesso in cinque puntate Poesie di Giovanni Pascoli. Il fiore delle «Myricae»: ventisette poesie della raccolta lette dall’attore Antonio Crast e commentate da Alfonso Gatto. Il testo introduttivo, quello conclusivo e i brevi commenti ad ogni poesia, illuminati dalla fine intelligenza interpretativa di Gatto, sono conservati al Centro Manoscritti dell’Università di Pavia e vengono pubblicati qui per la prima volta. Li precede la riproduzione del notevole articolo di “lancio” della trasmissione, che Franco Antonicelli ha scritto per il «Radiocorriere-TV» in coincidenza con la prima puntata. 

Parole chiave: Myricae, Alfonso Gatto, Commento, RAI, Franco Antonicelli. 

Tamarisks moves through the ether: a radio anthology of Myricae by Alfonso Gatto 

In 1958, between June and July, the Programma nazionale RAI (Italian Radio) broadcast five episodes entitled Giovanni Pascoli. Il fiore delle «Myricae»: 27 poems from Pascoli’s collection were read by the actor Antonio Crast and analyzed by Alfonso Gatto. The introduction, the conclusions and the brief annotations to each poem – which show the refined sharpness of Gatto’s interpretation – are currently preserved at the Centro Manoscritti of the University of Pavia and here they are published for the first time. As a foreword to these texts, here is included the remarkable launching article written by Franco Antonicelli for the «Radiocorriere-TV» on the occasion of the first episode of the program. 

Keywords: Myricae, Alfonso Gatto, Comment, Italian Radio, Franco Antonicelli.